Bicisport news


Gaviria centra il bis e Tonelli prende la maglia degli scalatori

QUI GIRO DI POLONIA / Un minuto di raccoglimento per le vittime della strage di Nizza, poi la quarta tappa da Nowy Sacz a Rzeszow (Podkarpackie) ha preso il largo con una fuga di sette corridori (fra cui De Alessandro Marchi, in lizza per un posto ai Giochi di Rio, e Alessandro Tonelli) per consegnarsi dopo 218 chilometri ancora una volta a Fernando Gaviria, sempre più leader della corsa.


Europei pista a Montichiari, un altro oro e l'Italia fa festa...

CAMPIONATI EUROPEI U23/JRS SU PISTA (Montichiari) / Il terzo giorno di gare regala ancora un oro e un argento all'Italia. Nella corsa a punti uomini e donne juniores, l’azzurrina Letizia Paternoster cala il tris d’oro e conquista il suo terzo titolo europeo della rassegna nella corsa a punti, a cui si aggiunge lo splendido argento di Matteo Donegà. Martina Fidanza sfiora il podio nella velocità juniores.


Il Polonia parla ancora italiano: dopo Martinelli, ecco Bonifazio

QUI GIRO DI POLONIA / Che fosse una corsa iniziata per noi sotto i migliori auspici lo avevamo capito salutando la seconda vittoria da professionista di Davide Martinelli e oggi con quella di Niccolò Bonifazio, anche per lui la prima nel WorldTour, ne abbiamo avuto la conferma.
Nella terza tappa da Zawiercie a Nowy Sacz di 240 chilometri, il ligure della Trek-Segafredo ha preceduto Moreno Hofland (LottoNL-Jumbo) e Luka Mezgec (Orica-BikeExchange).
Fernando Gaviria ha invece mantenuto la maglia di leader. Domani quarta tappa da Nowy Sacz a Rzeszów/Podkarpackie di 218 chilometri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Ventoux a De Gendt e Froome perde la maglia, anzi no. Che pasticcio...

QUI TOUR DE FRANCE / Thomas De Gendt conquista il Ventoux dimezzato davanti al connazionale Pauwels, ma nessuno stasera parlerà di lui, come nessuno nel 1997 parlò di Mario Manzoni al Giro, vincitore per distacco a Cava dei Tirreni, nel giorno in cui Pantani cadde nel Valico del Chiunzi. Poi per fortuna la direzione ci mette una pezza e Froome mantiene il primato...


Europei pista, super record italiano nel quartetto per Ganna &C

CAMPIONATI EUROPEI U23/JRS SU PISTA (Montichiari) / Seconda giornata di gare e seconda infornata di medaglie. Anche se la medaglia d'oro dell'inseguimento a squadre under 23 è andata alla Francia con il tempo di 3'56"227 alla media spaventosa di 60,845, l'argento degli azzurri (Ganna, Consonni, Lamon, Plebani) con il tempo di 3'56"393 significa record italiano (il precedente 3'57"800). Al terzo posto, la Gran Bretagna con il tempo di 3'59"396.


Polonia ancora nel segno di Etixx: oggi tocca a Gaviria (con il 54x11)

QUI GIRO DI POLONIA / La corsa continua a sorridere ai corridori della Etixx-Quick Step, cui va riconosciuto il merito di averla preparata davvero bene. Dopo la vittoria di Davide Martinelli nella prima tappa, oggi è arrivato il turno di Fernando Gaviria, talentone colombiano dello sprint in rotta sulla pista olimpica di Rio.


Sagan attacca, Froome lo segue: blitz riuscito. Ventoux dimezzato...

QUI TOUR DE FRANCE / Doveva essere una tappa per velocisiti alla vigilia del Mont Ventoux, invece si è trasformata in una vera guerriglia, approfittando delle raffiche di vento laterale che sin dal mattino schiaffeggiavano il gruppo. Alla fine ne hanno approfittato in due - Sagan e Froome - il primo con la vittoria di tappa, il secondo con un gruzzoletto di secondi in classifica.


Europei su pista, partenza col botto per l'Italia: tre ori e un argento

CAMPIONATI EUROPEI U23/JRS SU PISTA (Montichiari) / Nella prima giornata di gare ai Campionati europei U23 e Juniores sulla pista di Montichiari, l’Italia conquista tre ori, un argento e registra il nuovo record del mondo nell’inseguimento a squadre donne Juniores (4’29”234).


A Revel, Matthews in volata fa infuriare Sagan. E Caruso risale...

QUI TOUR DE FRANCE / Michael Matthews brucia Peter Sagan, che ha animato per tutto il giorno la fuga, ha fatto fuori Nibali con un attacco a 7 chilometri dall'arrivo, ha rintuzzato tutti gli scatti e alla fine ha scoperto di non essere imbattibile e ha dovuto arrendersi alla volata del giovane australiano.


Giro di Polonia, si comincia nel segno di Davide Martinelli

QUI GIRO DI POLONIA / Prima tappa e subito una vittoria italiana, con Davide Martinelli che si è lasciato alle spalle il compagno Gaviria e Caleb Ewan. Per il figlio del popolare “Martino”, si tratta della seconda vittoria da professionista, dopo la 2ª tappa al Tour La Provence (da Miramas a Istres), ugualmente davanti a Gaviria.


Contador, addio Olimpiadi, si gioca tutto alla Vuelta Espana

Il comunicato arriva mentre la decima tappa del Tour de France viaggia a 15 chilometri dall'arrivo di Revel. Alberto Contador non correrà le Olimpiadi di Rio e penserà direttamente alla Vuelta, dovendo osservare un periodo di riposo di quattro settimane.


Froome non si fascia la testa, ma Quintana lo tiene in ansia...

QUI TOUR DE FRANCE / E' un Froome incredibilmente rilassato quello che nella tarda mattinata del primo giorno di riposo si è concesso una sgambata sulle strade pirenaiche intorno ad Andorra-La Viella, in cui il Team Sky alloggia assieme alla Fortuneo e alla Iam, nell'hotel Plaza.


Giro d’Italia di handbike a Fossano: Colombari non delude...

Diego Colombari vincitore indiscusso della tappa più dura e tecnica di tutto il Giro d’Italia di HandBike e maglia rosa per la sua categoria, ha concluso i 9 giri in 1 h e 12 minuti, seguito a ruota dal campione del mondo paralimpico Vittorio Podestà e da Fabrizio Bove. La tappa di Fossano di sabato 9 luglio 2016 è stata un vero successo per casa P.A.S.S.O.


BICICLUBITALIANO - Piazza del Vecchio Ghetto, 6 - 47826 Villa Verucchio (Rn)
Tel. 0541.671112 - Fax: 0541.677788 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.biciclub.it - facebook.com/BiciClubItaliano
COMPAGNIA EDITORIALE srl - Via Capogrossi, 50 - 00155 Roma
Tel. 06.2285728 - Fax: 06.2285915
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2015 Compagnia Editoriale
Powered by Computime

Questo sito web utilizza i cookies per aiutarci a riconoscerla, a migliorare la Sua esperienza su biciclub.it, ad aumentare la sicurezza, a misurare l'utilizzo dei nostri Servizi. Può controllare i cookies mediante le impostazioni del Suo browser. Per maggiori informazioni, inclusi i tipi di cookies su biciclub.it, La preghiamo di leggere l'Informativa sui cookies di biciclub.it. Visitando biciclub.it, Lei accetta il collocamento di cookies nel Suo browser in conformità con l’Informativa sulla privacy e con l'Informativa sui cookies di Compagnia Editoriale Srl.