Bicisport news


Rio 2016, Van der Breggen d'oro, Longo Borghini di bronzo

QUI OLIMPIADI DI RIO / Come ieri nella prova maschile, l'atleta in testa nell'ultima discesa - l'olandese Van Vleuten - finisce malamente sull'asfalto e dice addio a ogni sogno di gloria. Alle sue spalle, l'americana Mara Abbot prende il largo e come ieri Majka finisce nel mirino delle inseguitrici.


Rio 2016, oro a Van Avermaet, Nibali eroe azzurro

QUI OLIMPIADI DI RIO / Nibali cade, Van Avermaet vince e poi si avrebbe soltanto voglia di cambiare stazione e ascoltare una musica diversa. Ma la corsa olimpica è stata intensa e brutale e merita altro racconto.


Sagan a Rio nella mountain bike: scommessa e spettacolo...

Dopo Cavendish, che vinte quattro tappe al Tour correrà le sfide olimpiche su pista, anche Sagan ha ufficializzato il suo impegno in Brasile. Alla fine anche la Tinkoff ha confermato che lo slovacco correrà la gara olimpica di mountain bike, dopo essere stata per settimane a negarlo, accampando presunte perplessità da parte del campione del mondo, che proprio al Tour aveva ammesso di essere preoccupato per l'eventualità di essere ripreso e staccato dai maghi dell'offroad.


Coppa delle Nazioni, Coppa Laghi Trofeo Almar: Minali sul podio

Sul traguardo di Angera, sfiorata la pioggia, dopo 180 km di corsa da Sesto Calende, e dopo una caduta all’ultima curva, la prova di Coppa Nazioni Uci -U23, Coppa dei Laghi/Trofeo Almar, è stata vinta allo sprint dal russo Kulikovski Alexandr davanti al francese Dorian Godon.


In rotta su Rio anche le ragazze. Mercoledì partiranno i pistard

VERSO LE OLIMPIADI DI RIO / Sullo stesso volo dei professionisti, ma provenienti da Milano, sono partite ieri sera alla volta di Rio anche le donne di Dino Salvoldi: Giorgia Bronzini, Elena Cecchini, Tatiana Guderzo e Elisa Longo Borghini.


San Sebastian, Mollema dimentica il Tour e va a Rio sorridendo

CLASICA SAN SEBASTIAN / Nella corsa dei reduci del Tour e di quelli (non tutti) che ora partiranno verso Rio, Bauke Mollema (Trek-Segafredo) trova la vittoria che gli era sfuggita in Francia. L'olandese è il più astuto e dopo aver sfruttato il lavoro della Movistar, della Katusha e della Orica, piazza il colpo del kappaò.


In Portogallo, Gavazzi a braccia alzate dopo quattro anni

Francesco Gavazzi torna al successo dopo quattro anni. Lo ha fatto oggi nella seconda tappa del giro del Portogallo, poco dopo aver festeggiato i dieci anni di profesionismo. Sul traguardo di Fafe ha preceduto GOncalves e Rubio, in una volata su fondo in pavé, con Viganò al quarto posto.


Domenica il trofeo Almar/Coppa dei Laghi in provincia di Varese

Le ultime novità sul trofeo Almar/Coppa dei Laghi, prova italiana di Coppa delle Nazioni Under23, in programma domenica 31 luglio da Taino (VA) ad Angera (VA) sono state annunciate nel corso della conferenza stampa ospitata dalla Camera di Commercio di Varese.


Federciclismo e Lightweight, collaborazione tecnica al top

E’ l’azienda leader nel settore, è l’eccellenza ingegneristica tedesca nella lavorazione della fibra di carbonio nei campi aeronautico e aerospaziale. Con le sue ruote ha già conquistato in passato i traguardi delle corse ciclistiche più prestigiose insieme ad atleti di altissimo livello.


Tosatto a braccia alzate sul traguardo e l'applauso dei francesi

La quindicesima tappa del Tour arriva a Culoz, alle porte delle Alpi Svizzere, con una serie impressionante di salite e discese. Un caldo torrido. E quando Tosatto alza le braccia al cielo, la gente esplode in un applauso scrosciante. Sogno o son desto?


Nella Parigi di Greipel, Chris Froome porta a casa il terzo Tour

QUI TOUR DE FRANCE / Parigi è blindata, ma la gente del ciclismo non ha rinunciato a riversarsi lungo le transenne del circuito degli Champs Elysées per applaudire gli ultimi guizzi degli eroi della Grande Boucle, anche se non si è trattato dell'edizione più vibrante, anche se i velocisti di casa - Bouhanni e Coquard, per motivi evidentemente diversi: il primo assente, il secondo appiedato da una foratura negli ultimi 2 chilometri - non prenderanno parte allo sprint.


Lo Joux Plane mette le ali a Izagirre e affossa Aru

QUI TOUR DE FRANCE / Nel giorno in cui lo spagnolo Izagirre coglie la quinta vittoria stagionale, ma certo la più prestigiosa, sul traguardo di Morzine, Chris Froome santifica il terzo Tour.


BICICLUBITALIANO - Piazza del Vecchio Ghetto, 6 - 47826 Villa Verucchio (Rn)
Tel. 0541.671112 - Fax: 0541.677788 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.biciclub.it - facebook.com/BiciClubItaliano
COMPAGNIA EDITORIALE srl - Via Capogrossi, 50 - 00155 Roma
Tel. 06.2285728 - Fax: 06.2285915
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2015 Compagnia Editoriale
Powered by Computime

Questo sito web utilizza i cookies per aiutarci a riconoscerla, a migliorare la Sua esperienza su biciclub.it, ad aumentare la sicurezza, a misurare l'utilizzo dei nostri Servizi. Può controllare i cookies mediante le impostazioni del Suo browser. Per maggiori informazioni, inclusi i tipi di cookies su biciclub.it, La preghiamo di leggere l'Informativa sui cookies di biciclub.it. Visitando biciclub.it, Lei accetta il collocamento di cookies nel Suo browser in conformità con l’Informativa sulla privacy e con l'Informativa sui cookies di Compagnia Editoriale Srl.