Lopez fa doppietta e Froome rialza la voce. Contador, vero duro...

QUI VUELTA ESPANA / Tanto tuonò, che alla fine piovve poco. Si attendeva la tappa di Sierra Nevada per la prima, vera resa dei conti a suon di minuti dopo il tappone di ieri, ma di fatto l’unico a uscirne con il carniere pieno è stato Miguel Angel Lopez.

Il giovane colombiano dell’Astana, dopo il successo all’Observatorio de Calar Alto e dopo la bella rincorsa di ieri, ha attaccato dal gruppo maglia rossa assieme a Contador, ha staccato Alberto e BArdet ripreso lungo la strada, ha riacciuffato Adam Yates che teneva duro dopo la prima fuga e ha vinto con quasi un minuto sul gruppo dei migliori. Il Pistolero ci ha provato e ancora ci proverà, ma ha dovuto arrendersi agli anni e alla verve del più giovane rivale, grazie al quale ora l'Astana rimpiangerà meno l'addio di Aru.
Vincenzo Nibali ha attaccato a una decina di chilometri dall’arrivo, ma l’asfalto verso Sierra Nevada è liscio e poco pendente e così, dopo uno sforzo al limite senza guadagnare poi molto, il messinese si è rialzato e si è arreso all’inseguimento di Sky, portato a termine da Mikel Nieve. Ci riproverà, si pensava, invece quando alla fine Froome è scattato, se lo è scrollato di dosso allo stesso modo in cui ieri Nibali aveva fatto con lui.
Da segnalare l’evasione di Zakarin dal gruppo della maglia rossa che gli vale il terzo posto provvisorio in classifica, domani la Vuelta vivrà il secondo giorno di riposo, all’immediata vigilia della cronometro che darà presumibilmente a Froome un vantaggio ancora più duro da buttare giù nelle restanti montagne. Non si può aspettare l’Angliru di sabato prossimo. Questo Froome non è devastante come nei primi arrivi in salita, ma guida con 1’01” su Nibali e 2’08” su Zakarin e di certo non è intenzionato ad arrendersi e soprattutto quest’anno ha accanto una squadra degna di nota...

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter


BICICLUBITALIANO - Piazza del Vecchio Ghetto, 6 - 47826 Villa Verucchio (Rn)
Tel. 0541.671112 - Fax: 0541.677788 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.biciclub.it - facebook.com/BiciClubItaliano
COMPAGNIA EDITORIALE srl - Via Capogrossi, 50 - 00155 Roma
Tel. 06.2285728 - Fax: 06.2285915
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

Built with HTML5 and CSS3 | Copyright © 2015 Compagnia Editoriale
Powered by Computime

Questo sito web utilizza i cookies per aiutarci a riconoscerla, a migliorare la Sua esperienza su biciclub.it, ad aumentare la sicurezza, a misurare l'utilizzo dei nostri Servizi. Può controllare i cookies mediante le impostazioni del Suo browser. Per maggiori informazioni, inclusi i tipi di cookies su biciclub.it, La preghiamo di leggere l'Informativa sui cookies di biciclub.it. Visitando biciclub.it, Lei accetta il collocamento di cookies nel Suo browser in conformità con l’Informativa sulla privacy e con l'Informativa sui cookies di Compagnia Editoriale Srl.